Convegno internazionale di mitoanalisi

16 maggio 2018

Convegno internazionale di Scienze Umane e Sociali

“Mitanalisi dell’insularità”

Catania, 21-22 maggio 2018

Il convegno si propone di esaminare il tema dell’insularità tra mito e immaginario, per restituire un quadro conoscitivo dello stato delle ricerche e degli studi recenti sulla teoria mitanalitica, facendo emergere nuove prospettive di studio. Il convegno è associato al premio internazionale Thrinakìa, che ha sollecitato una mitanalisi dell’isola muovendo dal patrimonio culturale immateriale della memoria e dell’immaginario della Sicilia.

Comitato organizzatore:

  • M@GM@ Rivista internazionale di scienze umane e sociali – Osservatorio dei Processi Comunicativi, Associazione Culturale Scientifica
  • Société Internationale de Mythanalyse, Montréal (Québec)
  • Thrinakìa – Premio internazionale di scritture autobiografiche, biografiche e poetiche, dedicate alla Sicilia, OdV Le Stelle in Tasca

21 maggio 2018 – 09.00 18.00
Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero” – Refettorio Piccolo – Via Biblioteca n. 13 Catania
Monastero Benedettino di San Nicolò l’Arena

22 maggio 2018 – 09.00 19.00
Coro di Notte – Monastero dei Benedettini – Piazza Dante Alighieri n. 32 Catania
Dipartimento di Scienze Umanistiche, Università degli Studi di Catania

Interventi:

Lo stadio fetale – Hervé Fischer (2014)

21 maggio

Mitanalisi dell’isola
Hervé Fischer
Presidente della Société Internationale de Mythanalyse – Montréal (Québec), direttore dell’Observatoire international du numérique – Università del Québec

Mitanalisi dell’isola
Orazio Maria Valastro
Sociologo e ricercatore indipendente, Direttore scientifico di M@gm@ – Rivista internazionale di scienze umane e sociali, Dottore di ricerca in Sociologia – Université Paul Valéry, Montpellier III

L’isola del vagheggiamento, del ricordo e del nostos: la Sicilia da Ovidio a Consolo
Dario Stazzone
Presidente del comitato catanese della Società Dante Alighieri

Gli archetipi dell’insularità per l’identità del territorio e delle città
Carlo Truppi
Architetto, già professore ordinario di Progettazione ambientale, preside della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Catania (Siracusa), direttore del Dipartimento di analisi, rappresentazione e progetto nelle aree del mediterraneo (ARP)

Le immagini dell’isola verde: Ischia fra mito e modernità
Luigi Caramiello
Professore di Sociologia dell’arte e della letteratura, Dipartimento di Scienze Sociali, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

En passant par la Sicile: fée Morgana, en voyage dans la méditerranée
Ana Maria Peçanha
Ricercatrice associata Laboratoire d’Éthique Médicale et Médecine Légale, Faculté de Médecine, Université Paris Descartes, Seminario Franco-Brasiliano

22 maggio

Des Isles d’Auvergnes aux Outremers, parcours d’aventures utopiques
Sylvie Dallet
Docente universitaria (Arte), direttrice di ricerche al Centre d’Histoire Culturelle des Sociétés Contemporaines, Università Versailles ST-Quentin, presidente dell’Institut Charles Cros (Création Formation Recherche) di Parigi, storica, filosofa e pittrice.

Disegno: particolare AT9 – Test antropologico a 9 elementi Disegno di Giuseppa Gusmano (2018)
Ateliers dell’Immaginario Autobiografico

L’organisation de l’île : Robinson et la liberté
Luc Dellisse
Scrittore e poeta, professore di scenografia del cinema all’Università della Sorbona, all’École supérieure de réalisation audiovisuelle (Esra), e alla Libera Università di Bruxelles (ULB)

Le fripon divin qui est aux Dieux ce que l’île est au continent
Christian Gatard
Sociologo, esperto in dinamiche di gruppo e creatività, fondatore di Gatard & Associés (Paris) – Istituto internazionale di studi qualitativi

Les fictions littéraires considérées comme des îles…
Lorenzo Soccavo
Futurologo, Institut Charles Cros (Création Formation Recherche) Paris

L’insularità nella letteratura tra stereotipi e trasformazione delle identità culturali
Rosalba Perrotta
Scrittrice, già professoressa ordinaria di Sociologia, Facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Catania.

L’île des Sanguinaires : territoires de l’imaginaire au cinéma et vertiges de soi
Yannick Lebtahi
Professoressa associata, abilitata a dirigere ricerche in Scienze dell’informazione e della comunicazione, Università di Lille, GERICO.

Clinica psicoanalitica dell’insularità tra confinamento e apertura all’alterità
Giovanni Lo Castro
Ricercatore di Psicologia clinica, Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Catania.

Mitanalisi di una insularità (in)-cosciente
Vito Antonio D’Armento
Professore associato, docente di Sociologia della devianza e di Sociologia della marginalità e della devianza, Facoltà di Scienze della Formazione, Scienze Politiche e Sociali, Università del Salento, direttore del Centro Studi Qualitative Approach in Ethnography (AQuE) UniSalento

Insularité : éthique d’une cognition synesthétique
Bernard Troude
Ricercatore, Société Française et Francophone d’Étique Médicale (SFFEM), Académie Internationale Éthique Médecine et Politiques Publiques (IAMEPH)

Verso una nozione complessa dell’insularità: l’incontro di mare e di terra nella novella di Colapesce
Antonino Arrigo
Ricercatore e cultore della materia Critica letteraria e letterature comparate, Università di Enna Kore

L’expression de la dualité à travers la métaphore de l’île dans Mercure et Biographie de la faim d’Amélie Nothomb
Souâd Benali-Mazouni
Maître de conférences, docente e ricercatrice, Facoltà di Lingue straniere dell’Università d’Alger 2

Identità sociologica e mito di appartenenza: l’uso (o abuso?) virale, politico e religioso, della questione dei migranti
Francesco Paolo Pinello
Cultore di Sociologia generale, Università di Enna Kore

L’isola della vedova di Tuxá: l’impatto sociale di una diga nel Brasile nord-orientale
Leandro Durazzo
PhP Candidate, Università Federale de Rio Grande do Norte

La mitanalisi come strumento di empowerment e riscatto della marginalità
Salvatore Squillaci
Sociologo, docente di Demoetnoantropologia, Università degli Studi di Catania

Miti e riti minori: analisi Istituzionale di una insularità bi-valente
Maria Lucia Pellegrino
Dottorato di ricerca in Scienze Umane e Sociali, Dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo, Università del Salento

Imparando l’arte della gioia
Rossella Jannello
Giornalista, counselor, laureata in Scienze Sociali, Università degli Studi di Catania

Con il patrocinio dell’Università degli Studi di Catania