Joseph P. Farrell La Pietra dei Filosofi. Alchimia e ricerche segrete naziste, sovietiche e americane trad. it. A. Rosoldi Edizioni Mediterranee, Roma 2020,   Alla fantastica rinascita del verbo alchemico nel mondo contemporaneo ha certamente contribuito il libro di Louis Pauwels e Jacques Bergier Il mattino dei maghi (Mondadori, Milano 1963; ed. or. Gallimard, Paris 1960); percezione confermata dalla lettura  dell’autobiografia di Jacques Bergier (Io non sono leggenda, Bietti, Milano 2019), un libro introvabile tradotto da Andrea Scarabelli, saggista e … Continua la lettura di La Pietra dei Filosofi Alchimia e ricerche segrete naziste, sovietiche e americane

Marta Sordi I cristiani e l’impero romano Jaca Book, Milano 2020, pp. 238   Il libro di Marta Sordi si può ritenere un classico della storiografia cristiana e questa ultima edizione merita alcuni approfondimenti, a partire dalle notizie non cristiane sul processo di Gesù. Esse risalgono al primo secolo o agli inizi del secondo, e si riducono sostanzialmente a tre: un passo di Tacito (Ann.  15, 44, 5), in cui si ricorda solo l’esecuzione di Gesù per opera di Ponzio … Continua la lettura di I cristiani e l’impero romano

Brunetto Salvarani Dopo. Le religioni e l’aldilà Laterza, Bari-Roma 2020, pp. 197 Di fronte all’impatto del Covid-19, le religioni hanno mostrato sorpresa e una lungimiranza relativa: è quanto afferma il teologo Brunetto Salvarani nell’Introduzione al suo interessante libro. Nonostante il sottotitolo reciti «Le religioni e l’aldilà», lo spazio dedicato alle fedi esterne al cristianesimo è abbastanza esiguo e si risolve in una veloce presentazione (pp. 2-28) del problema escatologico nelle antiche religiosità neolitiche, mesopotamiche, egizie, greche. La brevità delle trattazioni … Continua la lettura di Dopo. Le religioni e l’aldilà

  A settecento anni dalla morte di Dante, nella città in cui il poeta morì, si tiene un convegno sul tema Dante e Jung. L’incontro, organizzato da ICSAT con il patrocinio di Rotary Distretto 2072 ed Edizione Magi e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna e 700 Viva Dante, si terrà il 30 aprile e 1 maggio presso il Palacongressi, Largo Firenze 1, Ravenna. Segreteria organizzativa: dante.jung2021@gmail.com (clicca sull’immagine per aprire)

Marco Toti La preghiera e l’immagine L’esicasmo tardobizantino (XIII-XIV secolo): temi antropologici , storico-comparativi e simbolici Prefazione di J. Ries Gallerie d’Italia – Jaca Book Milano 2012 pp. 185 + XV Nel X secolo a Bisanzio, Simeone il Nuovo Teologo insegnava che i cristiani potevano sperimentare il divino attraverso la luce increata della trasfigurazione, qualcosa di molto vicino alle pratiche teurgiche del tardo neoplatonismo. Lo scopo di questo viaggio spirituale nel cuore dell’interiorità umana era la theōsis, la partecipazione alla … Continua la lettura di La preghiera e l’immagine

Con grande emozione e soddisfazione abbiamo appreso pochi giorni fa la notizia che Sir Roger Penrose, uno degli studiosi più illuminati, brillanti e controversi sull’attuale palcoscenico della fisica ha ricevuto il Premio Nobel per la Fisica 2020. In diretta dall’Accademia Reale delle Scienze, il premio è stato accompagnato da questa descrizione: “Einstein ha fornito il quadro teorico ma anche secondo Einstein...

[Nell’immagine: il principio di indeterminazione di Heisenberg] La funzione d’onda di Schrödinger, pilastro base della meccanica quantistica al pari delle equazioni di Newton per il mondo macroscopico, è stata oggetto di numerosi dibattiti da parte dei maggiori filosofi della scienza del secolo scorso. Il suo valore è stato convenzionalmente indicato con la lettera greca ψ la quale calcola la probabilità che una misurazione quantistica abbia un esito particolare. Prima della misura, lo stato del sistema si trova in una situazione … Continua la lettura di La visione transdisciplinare della meccanica quantistica

La questione dell’origine storica del sufismo è stata molto dibattuta sia fra gli studiosi europei o orientalisti fin dai secoli XVII-XX, che fra studiosi musulmani antichi e moderni. Prendiamo qui brevemente in considerazione le principali posizioni degli orientalisti al riguardo, mentre in seguito tratteremo la posizione islamica sul tale argomento.

  Archimede di Siracusa avrebbe potuto enunciare la frase nel titolo, senza nulla togliere alla sua dichiarazione storica sull’effetto della leva, se avesse potuto vivere nella nostra epoca attuale e rendersi così conto che sono proprio gli algoritmi che governano la maggior parte delle nostre attività quotidiane, governando il mondo. Il nome “algoritmo” oggi può spaventare o generare eccitazione; in alcuni desta preoccupazione e in altri euforia di potere; è in grado di sollevare sentimenti contrastanti ma in definitiva la … Continua la lettura di Datemi un algoritmo e vi solleverò il mondo

IILA – Organizzazione internazionale italo-latino americana Presenta una mostra interdisciplinare dedicata al Qhapaq Ñan, Il grande cammino delle Ande Roma 11 Maggio – 22 Agosto 2021 Museo delle Civiltà – Arti e tradizioni popolari Lamberto Loria Piazza Guglielmo Marconi, 14 – Roma Dal passato al presente, la mostra attraversa storia, antropologia, artigianato, archeologia, saperi ancestrali, cooperazione tra i Paesi, turismo comunitario e sostenibile, arrivando all’arte contemporanea. Il Qhapaq Ñan è il sistema viario andino creato dagli Incas sulla base di … Continua la lettura di Qhapaq Ñan, Il grande cammino delle Ande

Mario Bombelli Disincanto della religione. Ingenuità della ragione? Dall’esclusione, al riconoscimento, alla correlazione Mimesis, 2021   Il campo di ricerca nel quale si inserisce questo lavoro è quello del dibattito intorno alla collocazione della religione in rapporto all’altra componente dell’umano, la ragione. Religione e ragione hanno attraversato un lungo e non semplice percorso di confronto: sono passate dalla fase dell’esclusione al riconoscimento, per approdare alla ricerca di una correlazione reciproca. È la situazione nella quale ci troviamo a dibattere oggi. … Continua la lettura di Disincanto della religione. Ingenuità della ragione?

Domenico Burzo LA CONVERSIONE DI UN UOMO MODERNO Pavel Florenskij e il sentiero dell’esperienza religiosa Prefazione di Lubomir Žak MIMESIS EDIZIONI, Milano 2020.   La prefazione di Lubomir Žak, teologo della Pontificia Università Lateranense, che ha dedicato molti suoi studi alla teologia ortodossa e in particolare a Pavel A. Florenskij, già nel titolo Alla ricerca di una visione di insieme, ci fa intuire il cuore della ricerca che padre Pavel Florenskij ha perseguito lungo il sentiero dell’esperienza religiosa fino alla … Continua la lettura di La conversione di un uomo moderno

Ezio Albrile Angeli e Diavoli – Le origini di un mito WriteUp – Archidoxa- 2020 Nel suo nuovo e avvolgente libro Albrile recupera il mito degli angeli decaduti, mito tanto tanto caro agli Gnostici, e che gli ebrei a suo tempo carpirono ai babilonesi nel loro esilio “dorato”. In un viaggio culturale che si muove da Babilonia all’Iran, Albrile condivide le tesi di un grande filologo e storico italiano delle religioni, il prof. Giovanni Garbini, raccontando come gli Ebrei si … Continua la lettura di Angeli e Diavoli

Roberto Calasso, anche in questo libro, l’XI di altri 10 libri, tutti invisibilmente connessi, racconta storie di uomini, di dei, di destini.

La migliore conoscenza possibile del tutto, non include la migliore conoscenza possibile delle sue parti – e questo è ciò che continua a perseguitarci. [E. Schrödinger] Fra tutti i fenomeni venuti alla luce durante le approfondite ricerche della fisica sulle strutture microscopiche della materia, quello dell’entanglement rappresenta senza dubbio il momento di maggior stupore nell’ambito della stessa comunità scientifica, generando uno sconcertante enigma che si scontra non solo con la fisica classica ma anche con quella relativistica. Due particelle si … Continua la lettura di Entanglement: uno sconcertante enigma

Acme della speculazione filosofica classica greca e della visione della verità è il dialogo platonico–socratico. Esso è presentato in modo programmatico come il severo elegante rito d’iniziazione degli aristoi greci alla conoscenza delle cose riposte e della morte. Il rito si deve svolgere nella forma del symposion e comporta una precisa liturgia, la riunione dalla notte all’alba, la musica delle flautiste, l’inebriarsi, la scelta di un tema dedicato a un dio, il rispetto di un ordine nell’avvicendamento dei parlanti. Il … Continua la lettura di Symposion

Pagine in anteprima tratte da Manifestazioni spirituali nell’Islam [1] Letture di alcuni testi fondamentali del sufismo classico (secoli I/ VII- VII/ XIII) (in corso di pubblicazione) Prima di entrare in uno studio dettagliato della storia del sufismo e dei suoi rappresentanti, crediamo utile dare al lettore un quadro generale del fenomeno ‘sufismo’ come si è manifestato attraverso la storia islamica, con i suoi tratti fondamentali e le problematiche che lo qualificano. Tutto questo costituisce il sostrato culturale da cui le … Continua la lettura di Introduzione alla mistica islamica o sufismo

  Le scienze: dentro, “a confine” ed oltre… a cura di Giuseppe Ruta LAS-Roma, 2021   Il titolo di questa opera collettiva è già una promessa. Il tema è le scienze, il campo è: dentro “a confine” ed oltre… La modalità è inter- e transdisciplinarità: condivisione per una possibile convergenza. L’introduzione di Giuseppe Ruta, che ha curato l’opera, cita in esergo un passo di Papa Francesco: La pratica della gentilezza […] trasforma profondamente lo stile di vita, i rapporti sociali, … Continua la lettura di Le scienze: dentro, “a confine” ed oltre…

  L’Istituto MYTHOS e la Rivista Átopon sono lieti di annunciare il III Congresso Mondiale di Transdisciplinarità Città del Messico Novembre 2021   La transdisciplinarità ha già una storia piuttosto lunga. La parola stessa è stata coniata nel 1970 da Jean Piaget, ma il suo significato è stato chiarito solo nel 1985, quando Basarab Nicolescu ne ha proposto i pilastri significativi. Nel 1987 è stato fondato a Parigi il Centro Internazionale di Ricerca e Studi Transdisciplinari (CIRET). Il Primo Congresso … Continua la lettura di III Congresso Mondiale di Transdisciplinarità

Paolo Riberi – Igor Caputo Abraxas. La magia del tamburo Il culto dimenticato del dio cosmico, dallo sciamanesimo alla gnosi Mimesis Milano – Udine 2021 pp. 173 Il dipinto di Hieronymus Bosch Il prestigiatore (1502 ca.) offre un angosciante scorcio sulla contemporaneità: un giocoliere dai tratti somatici di un passato primo ministro fiorentino, gioca un brutto tiro a un poco furbo benestante. Sono gli inganni della storia. In un bel libro di un po’ di anni  fa Giorgio Antonelli (La … Continua la lettura di Abraxas – La magia del tamburo

Claudio Widmann La Divina Commedia come percorso di vita Edizioni Magi, 2021 pp. 1512 (in 3 volumi) – Formato: 19×27 – 81 immagini a colori di Amos Nattini   A 700 anni dalla morte di Dante le Edizioni Magi danno alle stampe La Divina Commedia come percorso di vita, opera in tre volumi di Claudio Widmann, che costituisce a oggi l’interpretazione psicologica più completa del poema dantesco. L’Autore sviluppa l’idea che il viaggio di Dante descriva il percorso individuativo, quel … Continua la lettura di La Divina Commedia come percorso di vita

Sono raccolti in questo volume, a cura di Mario Bosincu, tre scritti di Ernst Jünger: San Pietro (1957), Serpentara (1957) e Autunno in Sardegna (1965). È un grande omaggio a una terra, un’isola che conserva viva la parola del passato.

Il mistico si trova inevitabilmente di fronte al paradosso dell’Assoluto, che sta al di là di ogni pensiero, idea e rappresentazione umani. Ma nello stesso tempo, Egli si manifesta come il Mistero che è uscito dalla Sua Trascendenza e si è fatto vicino...

La Psicologia tra Umanesimo e Tecnocrazia - Considerazioni sulla dignità dell’uomo. (Maria Pia Rosati) Seminario aperto - 10 Ottobre 2020  -  Ore 10-16  S.P.I.G.A. - Via Poggio Moiano 34/c  Roma

Da sempre l’uomo ha dovuto affrontare malattie contagiose e spaventose senza strumenti tecnici e si è difeso seguendo le leggi della natura, alla pari delle altre specie viventi.

Pagine in anteprima tratte da Manifestazioni spirituali nell’Islam [1] Antologia di alcuni testi fondamentali del sufismo classico (secoli I/ VII – VII/ XIII) (in corso di pubblicazione)    Leggere i testi sufi Leggere i testi sufi, come pure quelli di ogni vera esperienza spirituale, non è un’impresa facile. Fra l’autore e il lettore esiste sempre una distanza interpretativa che, nonostante tutti gli sforzi, non viene totalmente superata. La famosa ‘fusione degli orizzonti’(Horizontverschmelzung), di cui parla il filosofo tedesco Hans-Georg Gadamer … Continua la lettura di Leggere i testi Sufi