Articoli pubblicati nella Sezione: Biblioteca e recensioni

Sguardi su Dante da Oriente

Quaderni di studio Indo-Mediterranei AA.VV. Edizioni dell’Orso – 2017 Circa trent’anni fa nel 1991 usciva la prima versione italiana de Il libro della Scala, tratta da una versione latina medievale di un perduto originale arabo. Si trattava di un testo sul mi‘rāj o ascensione celeste di Maometto ben noto almeno dagli anni ’20, essendo stato discusso in un’opera pionieristica di Miguel Asín Palacios dall’eloquente titolo La escatologia musulmana en la Divina Comedia uscita nel 1919. Quarant’anni più tardi nel 1949 … Continua la lettura di Sguardi su Dante da Oriente

Alla ricerca di Anima – II parte

Raffaele Floro Due volumi indivisibili: [1]: L’incontro: per una psicologia poetica del sentimento Bergamo: Moretti & Vitali, 2016, pagine 368. (Il tridente, Saggi; 89, I) [2]: Il ritorno: il sentimento come Anima nella vita e nella rivisitazione simbolica del Faust, della Divina Commedia e dell’Asino d’oro Bergamo: Moretti & Vitali, 2016, pagine 392. (Il tridente, Saggi; 89, II) [2] Il ritorno: il sentimento come Anima nella vita e nella rivisitazione simbolica del Faust, della Divina Commedia e dell’Asino d’oro L‘analisi fenomenologica … Continua la lettura di Alla ricerca di Anima – II parte

Arte e Magia a Siena

Mario Bussagli a cura di Marco Bussagli Betti Editrice, Siena 2017   Arte e Magia a Siena di Mario Bussagli è un inno alla bellezza di una città che è insieme una terra, un popolo, una lingua, una cultura che attinge al ‘pozzo profondo del passato’ ed a eredità composite provenienti da altri: da altre terre e popoli, e dall’Altrove. L’autore è un orientalista e un comparativista, allievo di Giuseppe Tucci, innamorato di culture lontane nello spazio e nel tempo … Continua la lettura di Arte e Magia a Siena

Alla ricerca di Anima

  Raffaele Floro Due volumi indivisibili: [1]: L’incontro: per una psicologia poetica del sentimento Bergamo: Moretti & Vitali, 2016, pagine 368. (Il tridente, Saggi; 89, I) [2]: Il ritorno: il sentimento come Anima nella vita e nella rivisitazione simbolica del Faust, della Divina Commedia e dell’Asino d’oro Bergamo: Moretti & Vitali, 2016, pagine 392. (Il tridente, Saggi; 89, II) [1] L’incontro: per una psicologia poetica del sentimento Questo primo volume di Raffaele Floro si occupa del tema dell’Anima come archetipo … Continua la lettura di Alla ricerca di Anima

L’illusione infinita vie gnostiche di salvezza

  Ezio Albrile L’illusione infinita – vie gnostiche di salvezza edizioni Mimemis, 2017 “La storia umana non è che la facciata, a noi visibile, di una impostura che si realizza nel mondo delle potenze invisibili. Il nostro mondo si trova interamente sotto il dominio delle forze ostili al vero Dio… È una insurrezione meta sica quella degli gnostici, un ammutinamento spirituale contro i falsi dèi creatori del cosmo.”    Lo gnosticismo, nelle sue molteplici manifestazioni, ha elaborato uno specifico lessico … Continua la lettura di L’illusione infinita vie gnostiche di salvezza

L’enigma delle fiabe

  Alberto Nutricati L’enigma delle fiabe, oltre i simboli e le parole – dalla Grecia alla Grecìa edizioni Ghetonia, 2016 Il mondo moderno sembra idolatrare il progresso tecnico scientifico dal quale si attendono quei miracoli, che i greci chiamavano adunata, le cose impossibili. Tuttavia sempre più si manifesta il lato mefistofelico delle promesse e dei doni della scienza. Ci stiamo rendendo conto che perdendo le tradizioni avite in cui l’uomo aveva costruito nei millenni il suo bagaglio sapienziale percependosi parte … Continua la lettura di L’enigma delle fiabe

L’anima tigrata. I plurali di «psyché»

  Gilbert Durand curatore: Davide Navarria Edizioni Mimesis, collana Abraxas – 2017 Siamo lieti di segnalare la traduzione in italiano a cura di Davide Navarria dell’opera L’Âme tigrée, les pluriels de psyché (1980) di Gilbert Durand. Si tratta di un evento significativo in quanto ripropone un’opera importante di un grande studioso transdisciplinare del XX sec. rendendola disponibile anche ai lettori italiani che non abbiano dimestichezza con la lingua francese. Gilbert Durand, antropologo, sociologo del profondo, comparatista e ermeneuta di miti … Continua la lettura di L’anima tigrata. I plurali di «psyché»

Profondo è il pozzo del passato

  Romualdo Rossetti Idameneus Edizioni Esperidi- 2017   “Profondo è il pozzo del passato. Non dovremmo dirlo insondabile? Insondabile anche, e forse allora più che mai, quando si parla e discute del passato dell’uomo: di questo essere enigmatico che racchiude in sé la nostra esistenza per natura gioconda ma oltre natura misera e dolorosa. È ben comprensibile che il suo mistero formi l’alfa e l’omega di tutti i nostri discorsi e di tutte le nostre domande, dia fuoco e tensione a … Continua la lettura di Profondo è il pozzo del passato

Estasi.com Diario India e Tahiti

  Nicola Licciardello Estasi.com – Diario India e Tahiti Mimesis / La vita di Sophia – Milano 2016   Abbiamo ricevuto e letto con interesse il libro di Nicola Licciardello, saggista, poeta, traduttore che ha voluto con il suo libro Estasi.com, Diario India e Tahiti (insieme narrazione, saggio e diario) offrire ai suoi lettori la propria memoria autobiografica, l’esperienza di un lungo viaggio continuo nella mente, se pure discontinuo nel tempo, di un pellegrinaggio, di una ricerca durata tutta la … Continua la lettura di Estasi.com Diario India e Tahiti

Vocazione transdisciplinare
della Psicologia junghiana

  Sincronicità e coincidenze significative a cura di Claudio Widmann – Magi Edizioni 2016 Con vivo interesse sottolineiamo il nuovo corso interdisciplinare che oggi più scuole di psicologia e in particolare di psicologia analitica hanno intrapreso. Se, secondo l’etimologia, la parola psiche evoca il soffio vitale che anima l’uomo e si considera la psiche come l’insieme di funzioni e di processi che danno all’individuo l’esperienza di sé e del mondo, necessariamente tutto ciò che fa parte dell’uomo, la sua storia … Continua la lettura di Vocazione transdisciplinare
della Psicologia junghiana

Gilbert Durand:
Dal radicamento all’influenza irradiante

  Gilbert Durand De l’enracinement au rayonnement Textes réunis par Arlette Chemin et Pascal Bouvier Université Savoie Mont Blanc, LLSeti, Chambery 2015, pgg. 370 L’imaginaire durandien, enracinements et envols en terre d’Amérique Raimond Laprée, Christian R. Bellehumeur Presses de l’université Laval 2013, pgg. 288 Il volume Gilbert Durand De l’enracinement au rayonnement raccoglie i contributi del primo incontro di studi (27-28 giugno 2014) dell’A.A.G.D. (Association des Amis de Gilbert Durand) dopo la scomparsa di Gilbert Durand. Studiosi di varie discipline giunti … Continua la lettura di Gilbert Durand:
Dal radicamento all’influenza irradiante

L’uomo e il burattino

Claudio Widmann Pinocchio siamo noi. Saggio di psicologia del narcisismo Magi, Roma 2015     Claudio Widmann, psicoanalista junghiano, studioso di simbolismo e di tecniche dell’immaginario, autore di numerosi saggi di psicologia simbolica ha recentemente scritto un saggio di psicologia del narcisimo, tema dominante nella psicopatologia del nostro tempo, a partire dalla storia di un burattino che diviene bambino, il celebre racconto di Carlo Lorenzini detto Collodi che tutti abbiamo ascoltato da bambini e che poi, diventati adulti, abbiamo quasi … Continua la lettura di L’uomo e il burattino

Le sfide dell’antropologia simbolica

Julien Ries Jaca Book, 2015   Il volume raccoglie gli interventi e i saggi relativi al quarto Seminario Internazionale organizzato da ’Archivio «Julien Ries» per l’Antropologia Simbolica’ presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore che oltre a custodire la Biblioteca donata dallo studioso, i suoi scritti e la corrispondenza con storici delle religioni e antropologi di tutto il mondo, si propone di garantire la prosecuzione delle molteplici prospettive di studio e indagine da lui aperte. Il Seminario, dedicato all’approfondimento del significato … Continua la lettura di Le sfide dell’antropologia simbolica

Leopardi e l’angoscia

  Michele Canalini Edizioni Quattro Venti – Urbino 2015 L’angoscia è un tema fin troppo familiare alla nostra epoca. Come ha detto Ernst Junger, un pensatore che ha attraversato nella sua interezza il XX° secolo, il secolo delle tempeste d’acciaio: “chi non ha sperimentato su di sé l’enorme potenza del niente e non ne ha subito la tentazione conosce ben poco della nostra epoca”. E forse proprio l’angoscia che ha invaso il mondo moderno, permette oggi la riscoperta della grandezza … Continua la lettura di Leopardi e l’angoscia

Il viaggio dolce

Marina Plasmati La Lepre Edizioni – Roma, 2015 Nella primavera del 1836 una carrozza giunge a Boscotrecase, un paesino sulle pendici del Vesuvio. Ne scende un uomo piccolo, dal busto contorto e le gambe esili, sovrastato da una grande testa dai capelli sottili, con un pallore quasi innaturale dipinto sul viso, avvolto in uno spolverino consunto, troppo pesante per la stagione. Cammina a capo chino, scrutando lo spazio tra un passo e l’altro ed appoggiandosi “alla terra con l’andatura di … Continua la lettura di Il viaggio dolce