Tutti gli articoli di Maria Pia Rosati

Omaggio a Hillman Anima Mundi - per James Hillman

Marco Ariani – Paolo Pampaloni (con una nota di Roberto Calasso) Adelphi Edizioni – Milano – 2012 Vogliamo ricordare James Hillman lo psicologo analista allievo di Jung, fondatore della psicologia archetipica, studioso di vasta cultura umanistica e fortemente appassionato alla cultura della filosofia platonica e neoplatonica, al pensiero orfico pitagorico, alla tradizione ermetica, in particolare nel suo riaffacciarsi nel Rinascimeno italiano con Marsilio Ficino e di Pico della Mirandola, e ancora grande ammiratore di Vico e della sua rivalutazione della … Continua la lettura di Omaggio a Hillman Anima Mundi – per James Hillman

In dialogo con l’inconscio Ricchezza e profondità del pensiero di C. G. Jung a 50 anni dalla sua morte

Federico de Luca Comandini, Robert M. Mercurio, Daniele Ribola, Giulia Valerio, Claudio Widmann Edizioni Ma.Gi. – Roma – 2011 Acinquanta anni dalla morte di Jung, in un momento in cui ‘le magnifiche sorti e progressive‘ dell’umanità stanno mostrando un volto particolarmente inquietante dietro la maschera smagliante della efficienza tecnologica, il pensiero dello psicoanalista svizzero, attentamente rimeditato dagli studiosi della ‘scienza umana’ mostra una ricchezza archetipale a cui abbiamo particolarmente bisogno di attingere. Un omaggio al suo pensiero è il libro … Continua la lettura di In dialogo con l’inconscio Ricchezza e profondità del pensiero di C. G. Jung a 50 anni dalla sua morte

Gli arcani della vita Una lettura psicologica dei tarocchi

Claudio Widmann Ed. Ma.Gi. – Roma 2010 Contro lo scientismo razionalista e le sue derive positiviste, già nel XIX° secolo il Romanticismo, il Simbolismo e il Surrealismo si sono levati a difesa della potenzialità creativa, privilegio dell’uomo, esaltando i valori dell’immaginario, del sogno, financo dell’allucinazione e degli allucinogeni che hanno portato, come dice Ellemberger, a “La scoperta dell’inconscio“. Lo psichismo umano non lavora infatti soltanto negli aspetti diurni della percezione immediata e della razionalità dell’incatenamento di idee. Nella penombra e … Continua la lettura di Gli arcani della vita Una lettura psicologica dei tarocchi

Dioniso – Archetipo della vita indistruttibile

Karl Kerényi  Adelphi, Milano 1992, pp.518 Tit. orig.: Dionysos. Urbild des unzerstörbaren Lebens Langen – Müller, München-Wien 1976 La traduzione italiana dell’opera di Karl Kerényi su Dioniso è un avvenimento di grande rilevanza in quanto ci permette di venire in contatto con uno studio che ha accompagnato tutta la vita del grande e geniale conoscitore della mitologia greca e che quindi ne rivela il metodo rigoroso e appassionato. «È un libro questo che potevo scrivere solo a condizione di mettermi dal punto … Continua la lettura di Dioniso – Archetipo della vita indistruttibile

Eros, demone mediatore e il gioco delle maschere nel Simposio di Platone

Giovanni Reale Rizzoli, Milano 1997. L’autore, il professor Giovanni Reale, aveva già affrontato questo dialogo fin dall’appendice aggiunta alla quinta edizione del suo Per una nuova interpretazione di Platone (Milano 1987), pubblicandone poi la traduzione nel volume da lui curato Platone. Tutti gli scritti (Milano 1991). Nel Simposio, uno dei dialoghi più alti e raffinati, si svolge un’affascinante e mossa discussione attorno al tema dell’amore. L’avvenimento è collocato in casa del poeta Agatone, che festeggiava la vittoria «con la sua prima tragedia, il giorno seguente a … Continua la lettura di Eros, demone mediatore e il gioco delle maschere nel Simposio di Platone

L’Animus e l’Anima nelle fiabe

Marie-Lousie von Franz Ed. Ma.Gi. – Roma 2009 “Le fiabe sono, prese tutte insieme, nella loro sempre ripetuta e sempre varia casistica di vicende umane, una spiegazione generale della vita, nata in tempi remoti e serbata nel lento ruminio delle coscienze contadine fino a noi; sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo o a una donna, soprattutto per la parte di vita che appunto è il farsi di un destino: la giovinezza, dalla nascita che sovente … Continua la lettura di L’Animus e l’Anima nelle fiabe

Il mito del denaro

Claudio Widmann Ed. Ma.Gi. – Roma 2009     Introduzione All’alba della storia I La civiltà del denaro II Il denaro è energia III Il denaro è quantità IV Il denaro è potere V Il denaro è sterco VI Il denaro è daimon VII Il denaro è numen Conclusioni La parabola di un mito   Il mito del denaro di Claudio Widmann è opera di uno psicologo analista junghiano, che esercita la professione di psicoterapeuta e che, come tale, si … Continua la lettura di Il mito del denaro

L’uomo simbolo tra i simboli

Claudio Widmann La simbologia del Presepe Ed. MaGi, Roma, 2004   L’uomo vive in un universo di simboli ed è egli stesso simbolo, microcosmo di un macrocosmo, continua tensione creatrice, volto e mediatore dell’Universo nelle sue antitesi che sempre si oppongono e sempre aspirano alla sintesi. Ma questo è appunto l’Uomo perfetto. E proprio di questo Uomo la nascita viene celebrata nel solstizio d’inverno: nel cuore delle tenebre farà sorgere la nuova Luce. Nella Festività cristiana del Natale si celebra … Continua la lettura di L’uomo simbolo tra i simboli

Sul destino

Claudio Widmann Magi Edizioni – Roma Il mondo è per l’uomo, da sempre, un gigantesco enigma da decifrare, e decifrare il mondo, conoscere la natura delle cose era apparso già ai presocratici una possibile via per capire il senso del nostro destino. Possiamo quindi dire che tutta la nostra conoscenza e il nostro desiderio di conoscere hanno un fine ultimo, quello di comprendere il nostro destino o in altre parole il senso della vita. Siamo dunque grati a Claudio Widmann … Continua la lettura di Sul destino

Il ritorno del mito e dell’immaginazione

Federico De Luca Comandini – Robert Mercurio L’immaginazione attiva Vivarium – Milano 2002   La vita dell’uomo scorre sempre all’interno di un universo culturale.E la cultura è formata dalla stratificazione di ciò che l’uomo ha immaginato, creduto, sognato, pensato attraverso i millenni della sua permanenza su questa terra. Tuttavia nel mondo occidentale moderno lo sviluppo culturale ha privilegiato i modelli scientifici e tecnologici che dall’epoca rinascimentale in poi, fino ad un culmine nel XVIII e XIX secolo, sono stati visti come … Continua la lettura di Il ritorno del mito e dell’immaginazione

La Via ermetica (da átopon Vol. VI)

Françoise Bonardel Tr. it., Marco Pasi, Atanòr, Roma 1998 Tit. orig., L’Hermétisme, P.U.F., Parigi 1985 All’inizio del III millennio, dal momento che la globalizzazione ci forza a guardare all’interazione del mondo culturale occidentale con le altre culture, diventa ancora più urgente ed inquietante la domanda sulla direzione, sul senso del cammino della umanità. Quale la meta da raggiungere? Quali i più importanti miti e le ideologie che la sostengono e la indirizzano? F. Bonardel nella sua opera Filosofia dell’Alchimia, Grande Opera e … Continua la lettura di La Via ermetica (da átopon Vol. VI)

Philosophie des Images (da átopon Vol. V )

Jean Jacques Wunenburger P. U. F., Paris 1997, pp. 322 L’onnipresenza delle immagini segna ai nostri giorni la vita dello spirito e della cultura, sì che si parla ormai della fine dell’era Gutemberg, dominata dalla scrittura e dalla cultura astratta, e della nascita di una «civiltà delle immagini». Wunenburger, direttore del Centro di Ricerche sull’immaginario e la razionalità Gaston Bachelard, fondato da Gilbert Durand trenta anni or sono, ha voluto con questo libro indurre a una riflessione teorica e critica sull’immagine, non … Continua la lettura di Philosophie des Images (da átopon Vol. V )

Tavola Rotonda – Fiaba Magistra Vitae

  Tavola Rotonda promossa da Mythos – Istituto di Psicologia Analitica e Psicoantropologia Simbolica Bracciano di Roma 15 dicembre 2009 Le fiabe sono, prese tutte insieme, nella loro sempre ripetuta e sempre varia casistica di vicende umane,  una spiegazione generale della vita,  nata in tempi remoti e serbata  nel lento ruminio delle coscienze contadine fino a noi. (Italo Calvino) Relatore Titolo Chiara Mantini La fiaba mediatrice tra culture ed esperienze umane Piera Mastantuono Una vita attraverso la fiaba Maddalena Muzi … Continua la lettura di Tavola Rotonda – Fiaba Magistra Vitae

Mater dolorosa Archetipo della vita

Dagli atti del Convegno "Figure archetipali - Tracce sui sentieri dell'uomo"
Bracciano 3-4 ottobre 2009

La figura della mater dolorosa è un archetipo che esprime un paradosso nella vita della donna, ma possiamo dire anche una contraddizione che suona come uno scandalo inaccettabile all’interno della vita stessa. La donna che dà la vita è anche destinata a soffrire non solo nel dare la vita al figlio, ma ancora e di più nel sapere che il figlio è destinato a soffrire e morire. Eppure ella non può dire che ‘fiat’, al pari di Maria, archetipo divino, piegandosi al … Continua la lettura di Mater dolorosa Archetipo della vita

Dagli atti del Convegno “Figure archetipali – Tracce sui sentieri dell’uomo”
Bracciano 3-4 ottobre 2009

L’infelicità, una dimensione dello spirito (da átopon Vol. VI)

  Considerazioni preliminari Le grandi tradizioni religiose nell’affrontare il problema della liberazione dalla sofferenza e della vera guarigione sottolineano la necessità di essere iniziati ai misteri della vita e della morte. Se il mondo è rottura, scissione, sofferenza, dolore, colui che voglia raggiungere la soluzione che dona la salvezza non può vivere in esso senza imparare a superarli. In primo luogo l’uomo deve imparare a riconoscere che soffre in quanto è inserito nel mondo: cioè proprio il mondo costituisce la … Continua la lettura di L’infelicità, una dimensione dello spirito (da átopon Vol. VI)